Skip to main content
Luminetic Land è il mio puzzle game con 25 livelli gratis!

Cosa vuoi sviluppare?

appzYourLife è dedicato allo sviluppo di giochi e app per iOS. Raccoglie ciò che ho imparato durante lo sviluppo di Luminetic Land, quasi 10 anni di sviluppo software e tantissimo studio dell’ecosistema Apple. Il sito ti offre 3 percorsi gratuiti, scegli quello più adatto a te e ricorda che puoi usare i commenti sotto ogni articolo per chiedere aiuto (rispondo sempre nel giro di qualche ora).

 

abacus

Impara a programmare

Livello facile

Vuoi imparare le basi della programmazione? Questa guida ti accompagnerà passo passo nello studio con tanti esempi chiari.

code-pencil-ruler

Swift

Livello medio

Se hai già delle basi di programmazione e vuoi approfondire Swift (il nuovo linguaggio Apple per iOS, OS XwatchOS e tvOS) qui trovi tanti articoli dedicati a vari aspetti del linguaggio.

Game Design

Livello avanzato

Sai programmare e ora vorresti sviluppare un gioco? Qui trovi articoli che ti spiegano come trasformare la tua idea in un gioco da distribuire su App Store.

 

 

Vuoi trasformare la tua idea in un gioco o app per iPhone, iPad, Watch, TV o Mac?
Posso seguirti e aiutarti mentre realizzi il tuo progetto o consegnarti il prodotto sviluppato esattamente come vuoi.

Richiedi info

appzYourLife.com logo

Approfondisci

Abacus

#4 • Operatori di assegnazione e aritmetici

Negli esempi precedenti abbiamo visto come assegnare un valore a una variabile o una costante usando il simbolo =.

Quel simbolo è uno dei tanti operatori che abbiamo a disposizione per manipolare le informazioni all’interno di un programma.

Pensate a una calcolatrice, sono presenti vari tasti. Alcuni di questi sono delle cifre mentre altri sono dei simboli che manipolano i valori numerici.
(altro…)

Approfondisci

Mysterious box

#3 • Le costanti

safeSe avete afferrato il concetto di variabile della lezione precedente troverete questa lezione molto semplice.

Infatti una costante è semplicemente una variabile a cui possiamo/dobbiamo assegnare un valore una sola volta. Immaginatela come una scatola nella quale possiamo mettere un oggetto che poi non può più essere rimosso.

Una costante può essere letta tutte le volte che vogliamo, analogamente a una variabile. (altro…)

Approfondisci

Colored boxes

#2 • Variabili e Tipi di Dato

giftIn programmazione, una variabile è un contenitore di un qualche valore. Una scatola, come abbiamo visto nella lezione precedente, nella quale possiamo inserire un numero, una frase o altri tipi di dati.

Prima di essere utilizzata una variabile deve essere dichiarata (che equivalente al concetto di costruire una scatola).

Una volta che la variabile è stata dichiarata possiamo:

  1. valorizzarla (mettere qualcosa nella scatola)
  2. leggerla (guardare cosa c’è nella scatola)
  3. valorizzarla con un nuovo dato

Le variabili sono uno dei mattoni fondamentali con cui si scrive un programma, da ora in poi le incontrerete molto spesso. (altro…)

Approfondisci

Playground

#1 • Prepariamo il Playground per Swift

code-pencil-rulerIn questa guida ti insegnerò le basi della programmazione usando un linguaggio particolarmente adatto a questo scopo Swift. Oltre che facile e divertente, Swift è il linguaggio creato da Apple per scrivere app per iPhone, iPad, Apple Watch e Mac. Quindi alla fine della guida se vorrai potrai usare queste nozioni per scrivere una tua app.

Avrai bisogno di un Mac con OS X Yosemite installato. Senza questi strumenti puoi comunque seguire la guida ma purtroppo non potrai mettere in pratica i concetti quindi sarà più difficile imparare. In ogni caso Apple ha annunciato che Swift diventerà opensource quindi entro la fine dell’anno dovrebbe essere possibile eseguirlo su Linux. Troverai maggiori nel sito appena si avranno notizie. (altro…)

Approfondisci

iMac Keyboard

#0 • Perché imparare a programmare? Perché questa è l’era del software

0, 1, 2, 4, 8, 16, 32, 64, 128, 256, 512, 1024, …

stopwatchLa tecnologia elettronica evolve da anni con un ritmo esponenziale, ovvero raddoppia le proprie potenzialità ad ogni ciclo. Questo fenomeno è noto come Legge di Moore e venne enunciata nel 1965 dal cofondatore di Intel Gordon E. Moore. L’osservazione di Moore era che il numero delle componenti per circuito integrato raddoppiava ogni anno, inoltre prevedeva che il fenomeno sarebbe continuato per almeno un’altra decade.

La previsione di Moore si rivelò esatta e nel 1975 decise di aggiornare la sua stima per il futuro portando il tempo necessario alle componenti per raddoppiare da 1 a 2 anni.

Questo andamento continuò per decenni fino a diventare una forza trainante di avanzamento tecnologico, cambiamenti sociali, produttività e crescita economica.

Durante gli anni 60 questo fenomeno era lontano dalla vita comune delle persone ma oggi è impossibile non notare gli effetti della legge di Moore in tanti aspetti quotidiani. Pensate alla memoria del telefono che avete oggi. E’ plausibile che sia il doppio di quella del telefono che avevate 2-3 anni fa che a sua volta era il doppio di quello precedente. (altro…)

Approfondisci

Bright green leaf

Differenze tra Reference Type e Value Type in Swift

In Swift esistono 3 tipi di dati:

  1. Class
  2. Struct
  3. Enum

Class è un Reference Type mentre Struct e Enum sono Value Type.

La differenza fondamentale è che nel caso di Reference Type, n variabili (o costanti) possono referenziare la stessa istanza di una classe.

Nell’ambito dei Value Type invece, un valore può essere referenziato da una sola variabile (o costante).

(altro…)

Approfondisci

Poker

Numeri pseudo casuali con Swift

Per generare numeri pseudocasuali in Swift è disponibile una vecchia funzione presente sin da iOS 4.3.

Si tratta della funzione arc4random_uniform che riceve come parametro un valore e restituisce casualmente un valore tra 0 (incluso) e il limite superiore (escluso). Quindi la funzione non genera mai valori negativi.

(altro…)

Approfondisci

Coffee Beans

Gestire gli insiemi in Swift con la struct Set

Swift offre 3 strutture dati fondamentali, è utile conoscerle perché rappresentano spesso i mattoni della soluzione al problema che state affrontando:

  1. Array
  2. Set
  3. Dictionary

Abbiamo filtrato/trasformato/ridotto la struct Array in vari post precedenti, concentriamoci ora su Set.

Questa struct è stata introdotta con la versione 1.2 di Swift. Un Set rappresenta un gruppo non ordinato di valori distinti. Può tornare utile quando:

  1. non abbiamo necessità di conservare un ordine tra gli elementi
  2. e non vogliamo elementi duplicati

Inoltre il Set è particolarmente utile per:

  1. le tipiche operazioni insiemistica (unione, esclusione, differenza, etc…)
  2. oppure per avere dei tempi di ricerca il più brevi possibile.

(altro…)

Approfondisci

iKeyboard

Swift: aggiungere metodi e proprietà a un oggetto

L’extension è una funzionalità di Swift che può tornare utile quando vogliamo aggiungere metodi o proprietà a un oggetto.

Il paradigma della programmazione a oggetti permette di estendere tramite subclassing una classe in modo da aggiungere funzionalità ma non sempre possiamo ricorrere a questa tecnica. Vediamo alcuni esempi:

  1. L’oggetto a cui vogliamo aggiungere funzionalità è di una classe dichiarata final
  2. Non vogliamo creare una sottoclasse ma di fatto aggiungere la funzionalità all’oggetto già presente
  3. L’oggetto non è di tipo class ma di tipo struct (le struct non supportano l’ereditarietà)

(altro…)

Approfondisci