Skip to main content

Benvenuto nel mio sito di game development

Costruire un videogioco è impegnativo. Specialmente per chi decide di farlo da solo e per la prima volta.

Nell’estate del 2008, quando l’industria telefonica entrò in rotta di collisione con il mercato dei videogiochi, molti sviluppatori decisero di prender parte alla corsa all’oro. Inizialmente gli utenti acquistavano ogni tipo di applicazione ma gradualmente sono diventati più esigenti e oggi devono essere piuttosto convinti di ciò che stai vendendo loro prima di spendere 0.89 €.

Fortunatamente il web è colmo di informazioni, storie e linee guida per coloro che decidono di intraprendere questo viaggio. Dopo aver letto un bel po’ a riguardo (presto vi raccomanderò alcune letture) ho sintetizzato 3 regole fondamentali che vorrei condividere:

  • Una semplice idea per il gameplay: i videogiochi per mobile sono snack per la mente. Il giocatore non deve necessariamente essere un Cavaliere Jedi dei videogiochi, spesso è semplicemente un essere umano che ha bisogno di spendere 5 minuti del suo tempo. Quindi i livelli dovrebbero avere una durata di pochi minuti (da 2 a 5). Quindi il gameplay dovrebbe essere semplice.
  • Un’implementazione super rifinita: non siate indulgenti col vostro lavoro. Forse dopo vari giorni trascorsi nel tentativo di risolvere un glitch potete iniziare a pensare che il risultato è abbastanza buono e che può essere lasciato così com’è. Sbagliato. Vari giochi giochi di successo dell’AppStore presentano pochi elementi ma estremamente rifiniti (es. Tiny Wings, Fruit Ninja, Trainyard, Line Runner). E’ la vostra creazione e dovete essere estremamente seri nel rifinirla.
  • Una campagna marketing che dovrebbe iniziare dal primo giorno di sviluppo: spesso uno sviluppatore indipendente affronta il problema della strategia marketing dopo la fine dello sviluppo. E a quel punto è così esausto che semplicemente invia poche mail a qualche blog e mette in piedi un sito web non professionale pensando che se il gioco è buono allo si venderà da solo. Falso.

Certo, queste regole sono facili a dirsi e un po’ più difficili da mettere in pratica. E io non sono uno sviluppatore di videogiochi con vari giochi di successo nell’AppStore. In realtà questo sarà il mio primo gioco.

Ad ogni modo nei prossimi mesi lavorerò allo sviluppo di un videogioco per iOS full time e presto aprirò una sezione di questo sito per raccogliere le mie esperienze, errori e considerazioni.

Mi auguro davvero che questo materiale sarà di aiuto ad altri aspiranti sviluppatori di videogiochi.

A presto!
Luca

Luca Angeletti

Trainer • Developer • Writer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *