Playground

Prepariamo il Playground per Swift

code-pencil-rulerIn questa guida ti insegnerò le basi della programmazione usando un linguaggio particolarmente adatto a questo scopo Swift. Oltre che facile e divertente, Swift è il linguaggio creato da Apple per scrivere app per iPhone, iPad, Apple Watch e Mac. Quindi alla fine della guida se vorrai potrai usare queste nozioni per scrivere una tua app.

Avrai bisogno di un Mac con OS X Yosemite installato. Senza questi strumenti puoi comunque seguire la guida ma purtroppo non potrai mettere in pratica i concetti quindi sarà più difficile imparare. In ogni caso Apple ha annunciato che Swift diventerà opensource quindi entro la fine dell’anno dovrebbe essere possibile eseguirlo su Linux. Troverai maggiori nel sito appena si avranno notizie.

Installiamo Xcode

Xcode è l’IDE (Integrated Development Environment) per sviluppare su piattaforme Apple. Detto in modo molto semplice è l’app per scrivere le app (beh in realtà è molto di più).

  1. Sto dando per scontato che stai leggendo questo articolo su un Mac con OS X Yosemite o successivo.
  2. Clicca qui per aprire la pagina web di Xcode
  3. Nella pagina che si apre clicca su View in Mac App Store
  4. Si è aperto il Mac App Store: in alto, sotto l’icona di Xcode è presente il pulsante Get (Scarica): premilo
  5. Devi inserire la password dell’Apple ID per autorizzare il download
  6. Una volta completata l’installazione apri Finder, poi Applicazioni e quindi Xcode

 

Creiamo un Playground

Playground è un per sperimentare e imparare Swift. E’ anche un ottimo posto in cui imparare a programmare perché permette di scrivere del codice nell’area principale e vedere in tempo reale come quel codice viene valutato e quale risultato produce.

  1. Dal menù di Xcode sulla barra di stato scegli File > New > Playground...
  2. Nella finestra che appare premi Next
  3. Ora seleziona una cartella in cui salvare il Playground (ad esempio il Desktop) e premi Create

Il Playground è pronto. L’area di lavoro si divide in due parti:

  1. nel riquadro grande sulla sinistra scriveremo del codice
  2. nella colonna sulla destra vedremo il risultato del codice che scriviamo

Un primo sguardo a Playground

Quando scriverò del codice in questa guida userò lo stile che vede qui di seguito. I colori potrebbero non combaciare esattamente con quelli che vedete in Playground ma le differenze finiscono qui. Ad esempio attualmente il Playground mostra il codice qui di seguito.

Cerchiamo di interpretare il codice che è presente in Playground. Si tratta solo di una veloce panoramica, nelle lezioni successive analizzeremo a fondo questi concetti.

La prima riga è un commento perché inizia con // Questo vuol dire che il contenuto della linea non viene elaborato. Nella programmazione i commenti vengono utilizzati dallo sviluppatore per descrivere in un linguaggio umano cosa sta facendo quella porzione del programma.

La seconda riga è un import di un Framework, ovvero di una libreria contenente delle funzionalità che lo sviluppatore può usare. iOS (ma anche OS X e watchOS) offrono delle librerie con funzionalità già pronte in modo da evitare che lo sviluppatore debba riscrivere ogni volta determinate funzioni.

Esempi di framework sono:

  1. MapKit: per la gestione delle mappe
  2. SpriteKit: per la costruzione di giochi 2D
  3. SceneKit: per la costruzione di giochi 3D
  4. molti altri

Il framework che viene importato nella seconda riga è UIKit, si tratta della libreria contenente gli oggetti grafici di iOS. Una volta importato quel framework è possibile utilizzare pulsanti, tabelle, immagini e altri oggetti che rappresentano la User Interface di iOS.

La terza riga dichiara una variabile, vedremo in seguito di cosa si tratta. Per il momento immaginiamo una variabile come una scatola nella quale possiamo mettere dei valori. In questa riga la variabile (cioè la scatola) si chiama str e al suo interno stiamo mettendo una frase: "Hello, Playground".

La prima modifica al Playground

Come potete vedere Playground sta già facendo il suo lavoro, infatti nella colonna di destra sta valutando il contenuto della scatola str e ne sta stampando il contenuto. Come piccolo esperimento provate a cambiare il contenuto della variabile (scatola) scrivendo, al posto di "Hello, playground" una frase del tipo "Hello world!".

Adesso il Playground dovrebbe apparire come nel blocco di codice qui sopra. Inoltre se andate a osservare la colonna di destra vedrete che Playground sta ancora una volta stampando il contenuto della variabile (scatola) str, questa volta dovrebbe però apparire "Hello world!".

Questa lezione finisce qui, premete cmd + S sulla tastiera in modo da salvare il Playground e poi chiudete Xcode selezionando Xcode > Qui Xcode dal menù.

Se avete incontrato difficoltà scrivete nei commenti qui sotto e cercherò di aiutarvi.

 

Prossima lezione

 

Luca Angeletti

Trainer • Developer • Writer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *